24 Maggio 2010

Uno su 3 rimpiange la lira

ROMA – I prezzi erano più bassi e le spese sotto controllo: ecco i motivi per cui un cittadino su tre rimpiange la lira. Lo afferma il Codacons, dopo un’inchiesta svolta su un campione di 600 famiglie. “La spiegazione – dice l’associazione dei consumatori – risiede nel periodo di instabilità economica e nel forte rincaro dei prezzi avvenuto nel nostro paese dall’introduzione dell’euro in poi”. In sostanza, la maggior parte di consumatori che rivorrebbero la lira associa la moneta unica all’aumento del costo della vita. Non solo. Altro dato interessante: il 9,5% dei cittadini, oltre i 60 anni e soprattutto al Sud, non ha ancora piena dimestichezza con l’euro. E non riesce quindi a percepire immediatamente l’entità dei prezzi.
 

    Aree Tematiche:
  • EURO
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox