16 Ottobre 2018

UNIVERSITÀ: CDM PREVEDE STOP NUMERO CHIUSO A MEDICINA

    CODACONS: RIVOLUZIONE ATTESA DA ANNI. STOP NUMERO CHIUSO PONE FINE A SPECULAZIONI DELLE UNIVERSITA’ E TUTELA DIRITTO ALLO STUDIO

    L’abolizione del numero chiuso nelle Facoltà di Medicina è una “rivoluzione” attesa da anni che determinerà enormi benefici per gli studenti e per l’intero settore sanitario. Lo afferma il Codacons, commentando la decisione assunta dal Consiglio dei Ministri.
    “I test di ammissione a Medicina, che determinano in favore degli atenei un giro d’affari stimato in 3 milioni di euro annui, non hanno alcun rapporto con il reale fabbisogno di medici nel nostro paese ed esistono solo perché le università italiane non hanno la capacità di accogliere tutti gli studenti che ne fanno richiesta – spiega il presidente Carlo Rienzi – Lo stop al numero chiuso mette finalmente termine alle speculazioni delle università e alle ingiuste discriminazioni a danno degli aspiranti camici banchi, e garantirà pienamente il diritto allo studio dei giovani, con vantaggi per l’intero SSN” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox