13 Luglio 2020

UNIVERSITA’: CAOS SU ESAMI PER PSICOLOGI. IL 16 LUGLIO INIZIANO LE PROVE MA MOLTI ATENEI ANCORA NON HANNO DIFFUSO CALENDARIO E MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

     

    CODACONS SCENDE IN CAMPO A TUTELA DEGLI ASPIRANTI PSICOLOGICI E METTE A DISPOSIZIONE ATTO DI DIFFIDA AL MIUR

    E’ caos sull’esame di Stato per psicologi, spostato al 16 luglio a causa dell’emergenza Covid. Molti atenei, infatti, non avrebbero ancora comunicato un calendario con le date e le modalità di svolgimento delle prove né risulta essere composta ed insediata la Commissione esaminatrice, generando enorme confusione tra i candidati. Lo denuncia il Codacons, che scende oggi in campo a tutela degli aspiranti psicologi diffidando il Ministero dell’istruzione.
    A causa dell’emergenza Covid il Miur ha stabilito nuove date per l’Esame di Stato relativo allo svolgimento delle professioni di psicologo, dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali organizzativi e del lavoro e dottore in tecniche psicologiche per i servizi alla persona e alla comunità, spostandolo dal 16 giugno al 16 luglio 2020. L’Esame di Stato per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di dottore in tecniche psicologiche (Sezione B dell’Albo) inizierà invece il 24 luglio 2020.
    A pochi giorni dalla presunta data di inizio delle prove, molti Atenei non avrebbero tuttavia ancora comunicato un calendario con le date e le modalità di svolgimento delle prove né risulta essere composta ed insediata la Commissione esaminatrice: in questo modo si è creata un’evidente disparità di trattamento rispetto a chi è già a conoscenza di una data certa di inizio delle prove (stante l’avvenuta pubblicazione dei calendari con le date di svolgimento delle prove d’esame da parte dell’Ateneo di appartenenza). Evidentemente, infatti, una data certa per tutti i candidati che si apprestano a sostenere l’esame di abilitazione garantirebbe condizioni di accesso alle prove eque e uniformi per tutti gli aspiranti professionisti.
    Per tale motivo il Codacons ha deciso di intervenire a tutela degli aspiranti psicologi, mettendo a loro disposizione una diffida per chiedere al Ministero dell’Istruzione e al Consiglio dell’Ordine degli psicologi di pubblicare, senza ulteriore indugio le date nonché le modalità di effettuazione dell’Esame di Stato per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di psicologo e quella di dottore in tecniche psicologiche, con riserva, in caso di mancato positivo riscontro, di adire le competenti Autorità giudiziarie per la tutela dei propri diritti.
    Il modulo è pubblicato alla pagina https://codacons.it/abilitazione-psicologi-2020/
    Gli interessanti possono inoltre contattare il numero 89349955

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox