15 Maggio 2002

UN`INDAGINE DEL CODACONS SULLO STATO D`IGIENE DEI SERVIZI SUI TRENI


Il CODACONS ha svolto un`indagine nelle scorse settimane sullo stato di pulizia e agibilità delle toilettes dei treni. La ricerca, svolta su Roma e Milano, e correttamente preavvertita alle FF.SS alcuni giorni prima,ha voluto verificare lo stato delle toilettes della carrozze in riferimento ai seguenti parametri: agibilità, presenza di carta igienica, acqua, sapone, funzionamento dello scarico e stato di pulizia.
Dai risultati emerge che Milano batte Roma:
gli ispettori del CODACONS hanno controllato, infatti per diversi
giorni, le carrozze di ben 12 treni in partenza alla Stazione Termini della
Capitale, ed hanno scoperto, interpellando anche direttamente i passeggeri, che nessuna (lo 0%) delle toilettes risulta assolutamente pulita, mentre il 25% dei bagni è “mediamente sporco“, il 32% “mediamente pulito“, il 33% “sporco“ e il 10% “sporchissimo“.Il 60% dei treni in stazione a Milano, risulta invece pulito, mentre il restante 40% è mediamente sporco.
Nella capitale il 20% dei bagni sono definiti “non agibili“ contro l`8%
di quelli milanesi. Inoltre, a Roma gli ispettori Codacons hanno schedato le carrozze ispezionate e la carta igienica mancava addirittura nel 15% delle toilettes. Va ancora peggio per quanto riguarda il sapone, che invece risulta assente nel 24% dei bagni. In quasi 2 bagni su 10 (18%) non funziona invece lo scarico.
A Milano carta, sapone e acqua si trovano in quasi tutti i bagni, e anch
e lo scarico funziona regolarmente in quasi tutte le carrozze.
“Le toilettes sono un servizio indispensabile per il passeggero – affermano al Codacons – soprattutto quando affronta lunghi viaggi, e proprio per tale motivo devono risultare sempre agibili, funzionanti e pulite. Ma la realtà, come dimostrato, è purtroppo diversa“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox