fbpx
13 Ottobre 2019

UniCredit tassi negativi sui conti correnti, idea boicottaggio

Sui tassi negativi applicati sui conti correnti bancari in Italia , il Codacons ha lanciato l’ allarme in quanto in questo modo scatterebbe, sul denaro depositato , una vera e propria tassazione a danno dei clienti . Tassi negativi sui conti correnti, offensiva del Codacons “Tassi negativi per i clienti”? Abbiamo presentato un esposto a @bancaditalia e @antitrust_it affinché si attivino subito contro la nuova politica decisa da @UniCredit_IT https://t.co/71q7kCLzsN pic.twitter.com/eCZl3fMkOp – Codacons (@Codacons) October 12, 2019 Non a caso l’ Associazione dei Consumatori e degli Utenti , con una nota , ha comunicato che, contro UniCredit che intende applicare, oltre i 100 mila euro , tassi negativi sulla giacenza in conto corrente dal 2020, ha presentato un esposto non solo alla Banca d’ Italia , ma anche all’ Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato ( Antitrust ). Boicottaggio contro tutte le banche che si faranno pagare per tenere i soldi sul conto In più, il Codacons è pronto pure a promuovere il boicottaggio di massa in caso di effetto domino , ovverosia nel caso in cui anche altre banche , oltre ad UniCredit , decideranno di farsi pagare dai correntisti per tenere i soldi sul conto corrente . Ecco i vantaggi di tassi negativi per gli istituti di credito Applicando tassi negativi sui conti correnti , secondo l’ Associazione , i risparmiatori in modo coattivo saranno spinti a rischiare investendo i propri soldi in strumenti e prodotti finanziari a tutto vantaggio degli istituti di credito che, in questo modo, potranno intascare maggiori commissioni di intermediazione . I soldi fermi sui conti correnti servono alle banche per concedere credito Il Codacons, tra l’ altro, ricorda che i soldi dei correntisti depositati come giacenza libera non rimangono fermi nelle casse degli istituti di credito , ma fungono da leva per concedere credito . Una circostanza che, fa altresì presente l’ Associazione, rende ancor di più ingiustificata qualsiasi tassazione applicata sui conti correnti . UNICREDIT Con la scusa della Bce, l’ ad fa cassa sui correntisti che così pagano due volte https://t.co/Vaz0Q1LdpO #edicola #fattoquotidiano #12ottobre – Il Fatto Quotidiano (@fattoquotidiano) October 12, 2019.
filadelfo scamporrino

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox