30 Dicembre 2010

Una mozzarella “rossa” sulla tavola di Davoli (Lega)

Una mozzarella «rossa» sulla tavola di Davoli (Lega)
 

 
CASTELNOVO MONTI. Disavventura «alimentare» quella capitata all’ esponente leghista Alessandro Davoli. Nei mesi scorsi avevano suscitato scalpore i casi di «mozzarelle blu» emersi in tutta Italia. A Davoli, invece – e su ciò si potrebbe fare dell’ ironia, visto il suo orientamento politico e la sua verve polemica contro il centrosinistra – è capitata una mozzarella «rossa». Davoli, nelle vesti di semplice consumatore, ha segnalato la cosa allo sportello alimentazione del Codacons. «Oggi a pranzo – spiega Davoli nella lettera inviata – nell’ aprire una confezione di mozzarella fresca, sulla metà che ho tagliato ed estratto dalla confezione ho notato alcune piccole macchie di un rosso arancio. Disgustato ho subito riposto la metà dentro la vaschetta di plastica. Ho provveduto a scattare una foto: le macchie appaiono tenui, come se uscendo e rientrando la mozzarella nel liquido di conservazione si fossero lavate. Il prodotto è stato acquistato martedì in un ipermercato di Reggio, al costo in offerta di 1,52 euro». (l.t.)
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox