28 Dicembre 2002

Un prezzo sempre più “Amico“

Prolungata fino al 31 marzo l`iniziativa di Intesa Consumatori

Un prezzo sempre più “Amico“

L` iniziativa “Prezzo Amico“ viene prolungata fino al 31 Marzo. A dare l`annuncio – che sicuramente risulterà gradito in questo periodo di folli spese – l`Intesa dei Consumatori (Adoc, Adusbef, Codacons, Federconsumatori) e Confesercenti. L`intesa riguarda i prodotti considerati di largo consumo, nei settori alimentari, pubblici esercizi, casa, abbigliamento, il cui prezzo è stato mantenuto fermo ai livelli della data di chiusura degli esercizi commerciali per le ferie estive 2002 sulla base dell`accordo stipulato tra Confesercenti e Intesa dei consumatori. Un accordo ulteriormente prorogato al 31 marzo 2003, in modo da prolungare l`esperienza “Prezzo Amico“ che attualmente vede coinvolti 70.600 esercizi a livello nazionale. All`elenco dei prodotti sono aggiunti quelli tipici della tradizione delle feste di Natale: panettone, spumante, torrone, cotechino, lenticchie, sciarpe, guanti. Anche i prezzi di questi prodotti resteranno fermi fino al 31 marzo 2003. A tale iniziativa, che sarà accompagnata da un`adeguata campagna informativa al consumatore e sottoposta alle autonome e responsabili attività istituzionali di verifica delle associazioni di consumatori, potranno aderire tutti gli esercizi commerciali che vorranno e tutte le associazioni e aggregazioni della distribuzione e del consumo al fine di ampliare quanto più possibile la reale incidenza della stessa sul mercato. Sarà possibile riconoscere i commercianti che aderiscono all` iniziativa dalla vetrofania applicata sulla vetrina riproducente un simpatico euro con gambe e braccia. Oltre a questo Federconsumatori ha in cantiere un` altra iniziativa che vede una campagna di raccolta firme che partirà all` inizio di gennaio contro l` aumento dell` Iva sul gas fissato sul 20%, perché torni al 10%.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox