4 Marzo 2004

UN PARTITO DI CONSUMATORI SBANCHEREBBE CENTRO-DESTRA E CENTRO-SINISTRA

    EUROPEE: I RISULTATI PROVVISORI DI UNA INDAGINE ISPO DICONO CHE UN PARTITO DI CONSUMATORI SBANCHEREBBE CENTRO-DESTRA E CENTRO-SINISTRA FINALMENTE A BATTESIMO LA LISTA DEI CONSUMATORI ALLE PROSSIME EUROPEE

    GLI ELETTORI STANCHI DEI PARTITI POLITICI CERCANO QUALCOSA DI NUOVO







    Sono arrivati i primi dati di una indagine condotta dall?istituto Ispo di Renato Mannheimer inerenti la propensione al voto degli italiani nelle prossime elezioni europee in relazione alla candidatura di un partito dei consumatori.

    ?Abbiamo analizzato questi dati e li riteniamo molto confortanti
    ? afferma il Presidente Codacons Avv. Carlo Rienzi ? poiché dimostrano che gli elettori sono stanchi dei soliti partiti politici e accolgono in maniera positiva l?idea di una lista dei consumatori alle prossime europee. Da questi primi dati veramente clamorosi ? prosegue Rienzi ? emerge che il 60% degli intervistati ripone la sua fiducia nelle associazioni dei consumatori, mentre solo il 18,2% la ripone nei partiti politici. Altro dato estremamente importante ? continua Rienzi – è quello che vede una quantità enorme di intervistati (il 35,5%) disponibili a considerare il proprio voto a una lista dei consumatori presentata dal Codacons purchè non imparentata con i partiti tradizionali?.

    Nei prossimi giorni verranno diffusi i risultati definitivi dell?indagine.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox