1 Ottobre 2011

Un centro per i prodotti tipici la proposta di Marco Tanasi

Un centro per i prodotti tipici la proposta di Marco Tanasi
 

Il consigliere camerale Marco Tanasi e dirigente del Codacons ragusano lancia la proposta di dar vita ad un luogo di incontro e di confronto per i produttori, gli operatori professionali e i consumatori. Tanasi propone che la Camera di Commercio istituisca un Centro Servizi per i Prodotti tipici e tradizionali che avvii un opera di promozione e divulgazione dei prodotti di eccellenza del vasto paniere agroalimentare ragusano. Tanasi propone uno showroom dei prodotti di eccellenza, ma al tempo stesso un luogo di informazione e di confronto, sede perfetta per workshop sulla qualità, con test di valutazione e di gradimento e prove comparative. Un luogo dove il visitatore avrà a disposizione una banca dati con la descrizione dei prodotti, oltre a delle postazioni sensoriali dove sarà possibile approfondire, con chiavi di lettura diversificate – a seconda della propria cultura gastronomica – la conoscenza dei prodotti stessi. Una iniziativa – continua Tanasi – anche per aiutare i produttori a migliorare quanto producono, far sì che gli operatori professionali imparino a presentare e a offrire questi stessi prodotti in modo adeguato e guidare i consumatori verso una scelta consapevole della qualità e al riconoscimento delle tipicità locali. Intanto rimanendo in tema di Camera di Commercio il presidente Sandro Gambuzza sta continuando il giro di visite negli enti locali. Martedì altra riunione del Consiglio generale per l’ elezione del direttivo. Bisogna nominare i rappresentanti di Commercio, Artigianato, Industria e Agricoltura. Salvo sorprese dell’ ultima ora per il Commercio il designato sarà Angelo Chessari a cui andrà la vice presidenza; per l’ Industria Giuseppe Grassia, per l’ Agricoltura Pino Drago e per l’ Artigianato Giuseppe Massari. (*gn*)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox