11 Giugno 2016

Un bonus per gli inquilini delle case popolari, ma nessuno lo sa.

Un bonus per gli inquilini delle case popolari, ma nessuno lo sa.

Un bonus per gli inquilini delle case popolari, ma nessuno lo sa. Il Codacons Caserta con l’ avvocato Maurizio Gallicola ha avviato la battaglia per fare in modo che tutti possano usufruire di questo diritto. «In Italia pochi addetti ai lavori conoscono la normativa in base alla quale gli inquilini delle case popolari possono ottenere un bonus per gli anni 2014, 2015, 2016 e 2017 ha spiegato l’ avvocato Gallicola – La notizia è passata inosservata sugli organi di stampa, solo in Lombardia sono stati utilizzati questi fondi. Il Codacons Caserta, unica associazione in Campania, è pronta a far ottenere il bonus fino ad 900 per gli inquilini delle case popolari. Infatti vi è la possibilità, negli anni 2014, 2015, 2016 e 2017 di ricevere un bonus fiscale fino a 900 euro se la casa di abitazione principale è considerata alloggio sociale». In particolare gli inquilini hanno diritto a: 900 euro se il reddito complessivo dell’ inquilino negli anni sopra indicati 2014 è inferiore a 15.493,71; a 450 se il reddito dal 2014 al 2017 è compreso tra 14.493,71 e 30.987,41. Per redditi superiori ad 30987 non si ha diritto al bonus.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox