8 Maggio 2017

“Un benvenuto a Obama dalla città più inquinata d’ Italia”

 “Un benvenuto a Obama dalla città più inquinata d’ Italia”

 

Un benvenuto a Obama dalla città più inquinata d’ Italia”Il saluto del Codacons all’ ex presidente degli Stati UnitiUltimo aggiornamento:L’ ex presidente Obama a Milano (Ansa)L’ ex presidente Obama a Milano (Ansa)2 minMilano, 08 maggio 2017 – “Un benvenuto all’ ex presidente degli Stati Uniti d’ America dalla città più inquinata d’ Italia”. E’ il singolare (e polemico) saluto de lCodacons a Barack Obama, oggi e domani in visita a Milano. “I dati parlano chiaro – si legge in una nota dell’ associazione consumatori -: inItalia il record europeo di morti. In Italia si muore di più e prima deltempo, rispetto agli altri Paesi dell’ Unione europea, a causadell’ inquinamento dell’ aria in città. La stima arriva dall’ ultimorapporto dell’ Agenzia europea dell’ ambiente, nel 2012 ha registrato84.400 decessi prematuri, su un totale di 491mila a livello Ue.L’ area più colpita in Italia dal problema delle micropolveri si confermaquella della Pianura Padana, con la città di Milano in testa, la quale piùvolte negli ultimi anni ha oltrepassato il limite fissato a livello Ue di unaconcentrazione media annua di 25 microgrammi per metro cubo d’ aria. Leconseguenze sulla salute umana sono disastrose – conclude il Codacons -. Infatti, l’ inquinamentodell’ aria, è ancora il maggiore rischio accorciando gli anni di vita dellapopolazione e contribuendo a malattie gravi, come quelle cardiache e respiratorie, oltre che ai tumori”

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox