19 Febbraio 2003

Un anno di scontri, dallo sciopero della spesa ai dati dell?Eurispes




È PASSATO esattamente un anno dalle prime polemiche tra consumatori e Istat sul calcolo dell` inflazione. Tutto cominciò con il ricorso al Tar presentato dal Codacons contro le modifiche apportate al paniere nel gennaio del 2002, ma lo scontro si fece veramente acceso solo quando le associazioni cominciarono a fare i conti con l`introduzione dell` euro e con gli aumenti legati al changeover, non rilevati dall`istituto di statistica.
Ecco le tappe principali di questa contesa.


– 26 GENNAIO 2002 – Il Codacons annuncia un ricorso al Tar del Lazio sulle modifiche al paniere, in particolare per quanto riguarda i pesi dei prodotti inseriti.


– 18 FEBBRAIO – Adiconsum, Codacons e Unione consumatori dicono che a fine 2002 l`inflazione potrebbe arrivare a +3% e definiscono «un grande imbroglio» il nuovo paniere.


– 29 GIUGNO – I consumatori calcolano gli effetti del caro-euro in polemica con l`Istituto: l`aumento medio reale per ogni famiglia sarà di 582 euro.


– 30 GIUGNO – L`Intesa dei consumatori lancia l`iniziativa «Sciopero della spesa» per il 5 luglio, per protestare contro gli aumenti non certificati dall`Istat.


– 4 LUGLIO – Parte l`alleanza con l`Eurispes: i consumatori e l`istituto di ricerca annunciano l`intenzione di costruire un nuovo «paniere articolato».


– 13 AGOSTO – Dopo l`ennesimo attacco sui dati dell`inflazione, l`Istat difende il suo operato affermando che il paniere funziona.


– 19 AGOSTO – Nella contesa si inserisce l`Eurispes, secondo cui l`inflazione `verà è all`8-9%.


– 22 AGOSTO – I ministri del Welfare Roberto Maroni e delle Attività produttive Antonio Marzano difendono l`Istat.


– 5 SETTEMBRE – L`Istat si dice pronta a fare una analisi per verificare l`impatto che la variazione dei prezzi al consumo ha sui bilanci delle famiglie.


– 6 DICEMBRE – Una vittoria per i consumatori: il Tar del Lazio accoglie il ricorso sulla trasparenza dei dati elaborati dall`Istat: d`ora in poi sarà possibile avere libero accesso al paniere.


– 2 GENNAIO 2003 – È la giornata dell`Eurispes, secondo cui gli aumenti reali dell`inflazione per i prodotti alimentari è pari al 29%.


– 28 GENNAIO – Viene presentato il nuovo paniere che non convince le associazioni dei consumatori.


– 31 GENNAIO – Berlusconi conferma la fiducia ai vertici Istat.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox