14 Febbraio 2007

UN AEREO della compagnia Meridiana

UN AEREO della compagnia Meridiana, un MD80 proveniente dall`aeroporto di Catania Fontanarossa e diretto a Bologna, è stato costretto a un atterraggio d`emergenza all`aeroporto di Roma-Fiumicino. È accaduto questa mattina intorno alle 8 quando il comandante del volo IG695 ha dichiarato emergenza a causa di un`avaria al motore sinistro. Da quanto si è appreso da fonti aeroportuali l`atterraggio si è svolto secondo manuale, con un solo motore, sulla pista numero 3, dove sono stati schierati i mezzi per i primi soccorsi, come è previsto dalle norme per i casi di emergenza. Sul velivolo vi erano 59 passeggeri e 6 membri dell`equipaggio. Nessuno ha riportato conseguenze. I passeggeri sono stati imbarcati su altri voli per raggiungere la destinazione prevista. Il velivolo MD80 è rimasto fermo sulla piazzola per essere sottoposto agli accertamenti di rito. Per tutta la durata dell`emergenza la pista dove è atterrato è stata riservata solo all`aereo della Meridiana, mentre le altre due piste dello scalo della Capitale hanno funzionato regolarmente. Non si sono verificati rallentamenti. Sulla vicenda è intervenuto il presidente Codacons Carlo Rienzi che, dopo il ripetersi negli ultimi tempi di casi simili, ha sottolineato la necessità di “incrementare la manutenzione e i controlli prima di ogni decollo, per garantire la sicurezza dei passeggeri“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox