27 Ottobre 2013

Ultime prove per la corona «Miss Italia energia e rock”

Ultime prove per la corona «Miss Italia energia e rock”

di Giovanni Cagnassi JESOLO Rock e energia, rinasce a Jesolo la nuova Miss Italia con La7. Stasera gran finale in diretta dalle 20.45 al PalaArrex. E addio Rai, dopo 25 anni. Tra i consulenti dell’ edizione 2013 c’ è Paolo De Andreis, ex capostruttura nella tv pubblica, che si toglie più di qualche sassolino dalla scarpa alla presentazione della serata: «Ad alcune giovani che mi hanno chiesto come si fa ad andare in Rai ho detto che non posso rispondere, altrimenti mi arrestano». Spiana la strada a una raggiante Patrizia Mirigliani che dopo un’ estate di tormenti sembra sempre voler rispondere alle provocazioni, una su tutte quella ormai storica della presidente della Camera Boldrini che ha condannato la manifestazione alimentando una discussione destinata a non finire. «Siamo qui e orgogliosi di essere un concorso di bellezza, pionieri del pop su La7, tv colta che apre le porte anche al nazionalpopolare. Siamo una realtà che dà lavoro a tantissima gente, 650 persone. Lavorano con noi 40 parrucchieri, 40 truccatori, 40 addetti dell’ organizzazione Miren e 30 della security, 20 autisti, 80 tecnici per la produzione televisiva, 50 addetti per le riprese e trasmissione, 250 tra coreografi, ballerini e casting, 100 tra giornalisti e fotoreporter». Diecimila i posti letto occupati a Jesolo per l’ evento. Nel corso della serata, spot antistalking con il Codacons, mentre, appena eletta, la nuova miss Italia, sarà impegnata in una campagna per la prevenzione del tumore all’ utero. Questo per dire che il concorso è anche un impegno nel sociale che può raggiungere tutte le case. L’ autrice Anna Carlucci, sorella di Milly, annuncia una serata tra street dance e pop, scandita dai presentatori Massimo Ghini, Cesare Bocci, e poi la splendida Francesca Chillemi, sinceramente commossa da ex miss eletta nel 2003: «Vorrei esserci ancora, vivere questa straordinaria emozione con tante ragazze che possono ancora sognare». Accanto a lei, la miss Italia uscente Giusy Buscemi, bionda siciliana, pronta a passare la corona alla prossima eletta: che dovrà essere bella, ma soprattutto avere carattere e personalità, come ha ricordato Saverio Marconi, presidente della giuria che ha selezionato le 63 finaliste. Per il Veneto sono in corsa: le padovane Laura Telve e Zeudi Zuin; le vicentine Denise Frigo e Marianna Arnaldi: la veneziana Elena Toffanin e la veronese Beatrice Carlotta Marcolini.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this