29 Maggio 2013

UE: CODACONS, DOPO STOP PROCEDURA PRIORITA’ ITALIA RIFORMA FISCO

 UE: CODACONS, DOPO STOP PROCEDURA PRIORITA’ ITALIA RIFORMA FISCO

(AGI) – Roma, 29 mag. – “La priorita’ del Governo dovrebbe essere la riforma fiscale e lo spostamento della tassazione dal ceto medio e medio basso ai ricchi, e dai soliti noti, pensionati e lavoratori dipendenti, a speculatori ed evasori. Solo cosi’ si ridara’ capacita’ di spesa alle famiglie italiane e i consumi potranno ripartire, salvando l’Italia da una caduta del Pil”. Lo afferma il Codacons in una nota. “L’Italia non e’ piu’ sotto procedura per deficit ma – aggiunge – deve, secondo le raccomandazioni Ue, assicurare un aggiustamento dei conti per centrare il pareggio di bilancio strutturale dal 2014, proseguendo con le riforme su lavoro, giustizia civile, scuola, fisco e spending review”. (AGI)
Red/Gio

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox