17 Luglio 2019

UE APRE INDAGINE ANTITRUST SU AMAZON

     

    CODACONS: BENE INDAGINE, VIOLAZIONE REGOLE CONCORRENZA DANNEGGIA CONSUMATORI FINALI

    IN CASO DI IRREGOLARITA’ PRONTI A CAUSE RISARCITORIE ANCHE PER CONTO DEI VENDITORI

    Bene per il Codacons l’apertura di una indagine da parte della Commissione Ue su Amazon per possibile violazione delle regole sulla concorrenza, vicenda che interessa in modo diretto i consumatori italiani, sempre più dediti agli acquisti online.
    “Finalmente l’Antitrust Ue accende il suo faro sul colosso dell’e-commerce per fare chiarezza sulle pratiche messe in atto dalla società – spiega il presidente Carlo Rienzi – Attendiamo l’esito dell’indagine e, se saranno accertate irregolarità con ripercussioni sul fronte della concorrenza tra venditori e quindi degli utenti finali fruitori dei servizi Amazon, siamo pronti ad intentare cause risarcitorie contro l’azienda sia per conto dei consumatori che hanno acquistato sul noto portale online, sia dei venditori eventualmente danneggiati da pratiche scorrette” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox