11 Settembre 2009

TV: COSI’ FAN TUTTE; IL CODACONS CHIEDE LA CANCELLAZIONE DEL PROGRAMMA DAI PALINSESTI

 
“Assurdo trasmettere un programma del genere in fascia protetta. Anzi, assurdo trasmetterlo in qualsiasi orario”. Così Carlo Rienzi a nome del Codacons e dell’ Associazione Utenti dei Servizi Radiotelevisivi, interviene sul caso del trasmissione di Italia 1 “Così fan tutte”, criticata per l’eccessiva volgarità e i doppi sensi troppo spinti.
“A nostro avviso non è sufficiente spostare il programma in seconda serata – prosegue Rienzi – e Italia1 farebbe bene a cancellarlo del tutto dal proprio palinsesto. La trasmissione, infatti, è la prova dei danni che la deriva del trash in tv sta provocando nel nostro paese, dove oramai sul piccolo schermo si vede sempre di tutto, in una continua gara a chi osa più spostando sempre più in là i limiti della decenza”.
“Ci auguriamo un ripensamento da parte dei dirigenti di Italia 1 – conclude Carlo Rienzi – che possa fungere da esempio per il futuro per tutte le reti televisive”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this