9 Maggio 2001

Tutela della salute o propaganda elettorale?

    LA PROPAGANDA ELETTORALE E? PIU? IMPORTANTE DELLA SALUTE DEI CITTADINI? I MINISTRI BORDON E PECORARO SCANIO RILASCIANO DICHIARAZIONI TRANQUILLIZZANTI MA IN REALTA? LA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DI OGGI SI E? RISOLTA CON UN NULLA DI FATTO




    Subito dopo la riunione di oggi del Consiglio dei Ministri, che avrebbe dovuto discutere dei decreti attuativi sull?elettrosmog, i Ministri Bordon e Pecoraio Scanio hanno rilasciato dichiarazioni tranquillizzanti alla stampa, affermando che il CdM aveva adottato una linea conforme alle loro richieste. Tuttavia agli atti e sul comunicato stampa della Presidenza del Consiglio dei Ministri non risulta nulla di tutto ciò. Il CODACONS si chiede allora se si tratta di mera propaganda elettorale e soprattutto perché si continua a prendere in giro i cittadini. Come se non bastasse, alle dichiarazioni fasulle dei ministri sopra citati, ci si aggiunge anche Veronesi che, con la sua commissione parziale, si attrezza ad aumentare i limiti massimi per l?elettrosmog, contrariamente alle richieste avanzate dalla scienza cautelare.

    In periodo di elezioni politiche alle associazioni CODACONS, VAS e ALCE sembra che la propaganda elettorale non si fermi davanti a niente visto che, dopo le dichiarazioni di Bordon e Pecoraro Scanio, volte a tranquillizzare i cittadini circa l?adozione di limiti cautelari per l?elettrosmog, nulla di tutto ciò è riportato nel comunicato stampa della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il quale non fa cenno della discussione in oggetto. Intanto giunge notizia sulla bozza di decreto del Ministero della Sanità che aumenterebbe il limite massimo ai valori di elettrosmog per gli elettrodotti a 4 e 8 microtesla, superiore addirittura ai limiti fissati dal D.P.C.M. del ?92 art.5, limiti che andrebbero a solo favore dell?ENEL, la quale sarebbe sollevata dall?onere di risanare i siti a rischio. Le associazioni ambientaliste, in presenza di questo strano comportamento, chiedono di poter visionare il verbale della riunione del CdM al fine di verificare se le parole pronunciate dal Ministro dell?Ambiente e dal Ministro per le Politiche Agricole corrispondano a verità.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox