29 Luglio 2021

Turismo e disservizi, Codacons lancia sportello di assistenza

Turismo e disservizi, binomio che si rinnova. Perché oltre ai disagi usuali quest’anno si stanno già aggiungendo una serie di questioni legati all’emergenza sanitaria, ai documenti richiesti ai viaggiatori, al green pass (che non pochi dubbi deve ancora fugare, come quelli legati alle regole valide nelle aree ristorazione degli hotel e delle strutture ricettive) e all’andamento dei contagi in alcune aree di vacanza.

Per questo il Codacons ha deciso di lanciare lo sportello SOS turismo.
SOS turismo

L’associazione sta ricevendo diverse richieste di aiuto da parte di cittadini alle prese con disservizi nel settore del turismo, specialmente per viaggi e vacanze con destinazione estera.

«La situazione di emergenza sanitaria, l’incremento dei contagi in alcune aree a forte vocazione turistica e l’avvento del Green pass e di altri documenti richiesti ai viaggiatori stanno creando non pochi problemi a chi si appresta a partire per le vacanze estive – dice il Codacons – A tutto ciò si aggiungono i consueti problemi e disservizi legati al turismo: ritardi di treni, navi, e aerei, perdita dei bagagli, strutture ricettive sporche o inadeguate».

Da qui il via dello sportello SOS turismo che fornirà assistenza legale ai viaggiatori in caso di problemi con trasporti, hotel, resort, pacchetti vacanza. Chi avesse problemi può inviare una mail all’indirizzo info@codacons.it segnalando disservizi con treni, aerei e traghetti e strutture ricettive in genere, descrivendo le criticità riscontrate.

Lo Sportello Sos Turismo del Codacons ha inviato inoltre una comunicazione alle principali compagnie aeree e società ferroviarie e marittime operanti in Italia, chiedendo di collaborare per ridurre al minimo i disagi a danno dei turisti.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox