12 Giugno 2012

TUMORI:CODACONS,AGIRE CONTRO SINDACI CHE NON COMBATTONO SMOG

TUMORI:CODACONS,AGIRE CONTRO SINDACI CHE NON COMBATTONO SMOG

(ANSA) – ROMA, 12 GIU – Ora le Procure della Repubblica “potranno finalmente procedere contro i sindaci che non bloccano la circolazione dei veicoli e non prendono provvedimenti seri per scongiurare il superamento del valore limite di 50 µg/m3 di PM10, che per legge non andrebbe superato per più di 35 volte in un anno”. Lo afferma il Codacons, in riferimento alla notizia che i gas di scarico dei motori diesel causano il tumore ai polmoni negli essere umani come sancito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, secondo quanto dichiarato da Christopher Portier, presidente dell’Agenzia Internazionale per la Ricerca su Cancro dell’Oms. “Fino ad ora, infatti – sottolinea il Codacons in una nota – la gran parte delle Procure archiviava gli esposti del Codacons, con l’eccezione di Firenze e Milano, non essendoci la prova certa di una correlazione tra smog e patologie. A Milano l’associazione di consumatori era riuscita ad aggirare l’ostacolo grazie allo studio Poemi, un’indagine commissionata dal Comune di Milano e condotta da 5 ospedali della città che aveva attestato come ogni giorno a Milano ci fossero 73 ricoveri per cause potenzialmente correlabili all’inquinamento”. L’associazione dei consumatori ricorda che a seguito di questo esposto la Procura di Milano “ha deciso di procedere ad indagini nei confronti di Formigoni, Moratti e Podestà, indagine che non risulta ancora conclusa”. Ora questo studio dell’Oms “apre nuovi scenari. Finalmente – conclude il Codacons – spariscono le parole ‘probabilmente’ e ‘potenzialmente’, e ciò rende possibile procedere con maggior successo non solo per il reato di getto pericoloso di cose (674 cod. penale) ma anche per omissione d’atti d’ufficio nei confronti dei sindaci e dei presidenti di regione inadempienti. Possibile anche una class action con persone ammalate di tumore ai polmoni”.(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox