3 Agosto 2019

Tuffo nel medioevo con il Palio del Barone

TORTORETO. Il borgo medievale di Tortoreto si prepara al viaggio indietro nel tempo del Palio del Barone, che il 16 agosto invaderà il centro storico fin dal pomeriggio con i giochi, gli spettacoli degli artisti di strada, i mestieranti all’ opera e, soprattutto, i 400 costumi d’ epoca del corteo di dame, cavalieri, nobili e ancelle. Per la 19ª volta di fila, quindi, il borgo metterà in mostra tutto il suo patrimonio culturale e storico, rievocando la visita alla Baronia di Tortoreto da parte del vicario dell’ imperatore Federico II e i grandi festeggiamenti indetti per l’ occasione dal barone Roberto. La manifestazione è stata presentata ieri mattina in municipio dal presidente dell’ associazione organizzatrice Due Torri, Ennio Guercioni, insieme all’ amministrazione comunale. Ad impersonare il barone e la baronessa, quest’ anno saranno Berardo Ricchioni e Gabriella Pedicone, marito e moglie anche nella vita, mentre la Gran Dama delle chiavi, scelta attraverso un bando, sarà Ilaria Zenobi. Nei giochi in piazza Campo della fiera sarà ancora sfida tra le contrade Terranova, che detiene dieci titoli, e Terravecchia, ferma ad otto. Ai vincitori sarà consegnato il drappo 2019 realizzato dall’ artista polacca Ewa Maria Hamczyk. Tra gli spettacoli medievali che intervalleranno i giochi, anche le evoluzioni degli sbandieratori di Porta Solestà di Ascoli Piceno, oltre ad altre esibizioni, alcune per la prima volta a Tortoreto, di artisti e gruppi di rievocazioni storiche provenienti da tutto il centro Italia. La manifestazione sarà presentata dal suo direttore artistico, il dicitore medievale Fabio Di Cocco. A chiudere il Palio del Barone sarà il suggestivo Incendio della Torre, che illuminerà il borgo medievale di Tortoreto rendendolo visibile a decine di chilometri di distanza. Per l’ occasione, saranno disponibili aree parcheggio alle porte del centro storico, ma anche un servizio di bus navetta che collegherà fin dalle ore 18 il borgo con la rotonda Carducci del lungomare. Come tradizione da qualche anno a questa parte, però, il Palio del Barone sarà anticipato da una sfilata del corteo storico medievale sul lungomare di Tortoreto Lido, fissata per l’ 11 agosto alle ore 21 e condotta da Paolo Sinibaldi, con spettacoli a tema e la benedizione del drappo dei vincitori. Durante la conferenza stampa di presentazione, il sindaco Domenico Piccioni e l’ assessore competente Giorgio Ripani hanno sottolineato l’ importanza della manifestazione, considerata la principale del cartellone cittadino degli eventi estivi, nella promozione turistica e nella valorizzazione del patrimonio culturale e storico di Tortoreto. Guercioni, invece, ha ricordato come il Palio del Barone sia stato selezionato tra i migliori eventi organizzati in Italia, in quanto ammesso al premio Italive 2019, progetto patrocinato dai Ministeri del turismo, della cultura e dell’ ambiente e promosso dal Codacons con la partecipazione di Autostrade per l’ Italia e Coldiretti. ©RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox