7 Maggio 2016

TTIP, CODACONS: ACCORDO METTE A RISCHIO INTERO SETTORE AGROALIMENTARE ITALIANO

    TTIP, CODACONS: ACCORDO METTE A RISCHIO INTERO SETTORE AGROALIMENTARE ITALIANO

    ENTRERANNO IN UE 3,2 MILIARDI DI CARNE BOVINA AMERICANA, MADE IN ITALY RISCHIA DI ESSERE SCHIACCIATO

    Anche il Codacons aderisce ufficialmente alla protesta odierna contro il TTIP, l’accordo sul commercio negoziato da Unione Europea e Usa.
    “L’Italia è il paese che rischia di subire le conseguenze più pesanti a causa dell’accordo sul Ttip – spiega il presidente Carlo Rienzi – L’intero settore agroalimentare sarà infatti schiacciato dall’invasione delle multinazionali statunitensi, che rispondono a regole molto diverse e a limiti assai meno stringenti rispetto ai quelli in vigore nel nostro paese. Le produzioni tipiche italiane subiranno un tracollo in tutta Europa, perché verranno sostituite da prodotti “Made in Usa”, a buon mercato ma con caratteristiche qualitative inferiori. Basti pensare che solo per la carne bovina è previsto l’ingresso in Ue di 3,2 miliardi di dollari di prodotti statunitensi”.
    “Ad essere a rischio è anche la salute dei consumatori, considerato l’uso di ormoni negli allevamenti Usa e di altre sostanze vietate in Italia – prosegue Rienzi – Il Ttip, quindi, produrrà un danno pari a miliardi di euro per il nostro paese, con ripercussioni enorme sul fronte dell’occupazione”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox