9 Febbraio 2008

TRUFFE AGLI ANZIANI: BRAVO IL SINDACO DI MILANO MORATTI!

    FINALMENTE ACCOLTA LA PROPOSTA DEL CODACONS ORA MANCA LA CARTA INTESTATA

    Finalmente il Comune di Milano ha accolto la proposta del Codacons di assicurare gli anziani contro le truffe, una proposta che il Codacons ha fatto per primo fin dal 15 marzo del 2004, ma che solo pochi comuni avevano accolto. "Era ora, ci complimentiamo con la Moratti! Milano è la prima metropoli che accoglie la nostra proposta. Ora speriamo che anche Roma raccolga il nostro invito" ha dichiarato il presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli.
    Ora il Codacons chiede al Comune di Milano, avendo fatto 30, di fare anche 31 e di inserire le avvertenze antitruffa su tutte le buste, le lettere e le comunicazioni che il Comune stesso fa. Una scritta semplice: "Attenti alle truffe. Non ci sono incaricati del Comune di Milano che vengono a casa per chiedervi il pagamento di tasse comunali. Se qualcuno viene da voi e vi chiede soldi per conto del Comune, è un truffatore: denunciatelo subito alla Polizia (telefono 113) o ai carabinieri (telefono 112)". Una scritta semplice ma efficace. Un modo per ricordare agli anziani, in modo permanente, che le truffe sono sempre possibili. Perché il rischio è sempre lo stesso: non appena l’attenzione dei media e delle istituzioni si abbassa, i truffatori colpiscono inesorabili.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox