15 Novembre 2021

TRUFFE A REGIONE LAZIO: CODACONS SI COSTITUISCE PARTE OFFESA E CHIEDE INCONTRO A ZINGARETTI

     

    ESCLUDERE RESPONSABILITA’ ALL’INTERNO DEGLI UFFICI REGIONALI

    Sul caso delle truffe ai danni della Regione Lazio scoperte dalla Guardia di finanza di Catania interviene il Codacons, che si costituisce parte offesa nell’inchiesta e chiede oggi un incontro al Governatore Zingaretti.
    Si tratta di accuse molto gravi che, se confermate, realizzerebbero illeciti a danno della collettività privata di fondi pubblici che finivano nelle mani di associazioni criminali – spiega il Codacons – Per tale motivo ci costituiremo parte offesa in rappresentanza degli utenti del Lazio, e chiediamo un incontro al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, volto ad affrontare il caso ed escludere qualsiasi responsabilità degli uffici regionali nella vicenda.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox