16 Dicembre 2009

”Troppo pochi i distributori di metano”

Un nuovo distributore di metano è in funzione da ieri in città, ma al taglio del nastro dell?impianto di via Amoretti 93 non sono mancate le polemiche.  «In città è solo il quinto impianto – accusa il Codacons -. Troppo poco. Inoltre il gestore ci ha spiegato che ha impiegato quasi due anni per poter aprire». I problemi dei gestori sono solitamente di tipo burocratico, lunghi tempi per i collaudi «e soprattutto ottenere l?allacciamento» spiega Giancarlo Ariosto del team di Metanoauto.it: «La Lombardia è la regione con il maggior numero di distributori non ancora aperti. In compenso si circola abbastanza bene, anche se gli impianti sono per lo più sulle strade ordinarie, non sulle autostrade. Ce n?è solo uno su quelle lombarde». Meno del 20% delle auto circolanti ha un impianto a metano, ma negli ultimi anni la percentuale sta crescendo. Effetto Ecopass? «Direi di no, piuttosto la svolta sono stati gli incentivi regionali». Anche perché in centro i distributori non esistono.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox