20 Aprile 2018

TROPPI DEBITI DA PAGARE? IL CODACONS APRE UNO SPORTELLO

Uno sportello per aiutare le famiglie in difficoltà economiche a ripagare i debiti. E’ questa, in sintesi, la nuova iniziativa firmata Coda cons Salerno, illustrata dal vice segretario dell’ associazione di consumatori Matteo Marchetti. A dare il via ufficiale allo sportello, presente presso la sede del Codaconsi, la legge sul sovraindebitamento che dà l’ occasione, ai consumatori, di “ristrutturare” i propri debiti, grazie all’ aiuto degli esperti del Codacons, a disposizione dei consumatori. Nello specifico, tra i procedimenti di composizione della crisi da sovraindebitamento, il legislatore ha previsto anche il cosiddetto Piano del Consumatore. Tale strumento è rivolto esclusivamente ai consumatori, ovvero alle persone fisiche che hanno contratto debiti per scopi estranei all’ attività professionale eventualmente svolta e può essere un valido rimedio contro il sovraindebitamento, con cui si in dica la situazione di perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte ed il patrimonio prontamente liquidabile, ovvero l’ incapacità del consumatore a far fronte a tutte le obbligazioni as sunte nel corso del tempo. Coloro che non riescono più a far fronte ai debiti assunti (esempio classico di chi ha contratto vari finanziamenti, il più delle volte per chiuderne altri) possono presen tare una istanza al Tribunale competente per territorio , che nomina un professionista per ricostruire la situazione non solo debitoria ma, soprattutto, patrimoniale del consumatore, il quale dovrà proporre al professionista delegato una “proposta di piano di consumatore”, ovvero dovrà indicare le modalità di pagamento e le garanzie che offre affinché i creditori possano essere soddisfatti. I crediti in questa fase possono subire una decurtazione, tranne che non siano crediti muniti di privilegio (in tal caso il debitore deve pagare tali debiti per intero). È ammesso un pagamento rateale, ma è appena il caso di ricordare che i debiti vanno comunque pagati ed il piano del Consumatore non deve essere considerato un mezzo per evitare di pagare i debiti, ma è valido a tutelare come già detto tutti i consumatori che non riescono a far fronte ai debiti contratti (basti pensare ai debiti con le società finanziare spesso contratti per chiudere vecchi pre stiti) ed è un valido strumento per ripianare – non evitare – la propria situazione debitoria. La procedura non è semplice ed è per questo che il Codacons mette a disposizione dei consumatori i propri esperti, sia per la compilazione delle istanze che per redigere delle proposte che possano “abbattere” i propri debiti. Un’ iniziativa senz’ altro lodevole che va a fronteggiare le situazioni di difficoltà in cui versano non poche famiglie, a Salerno. Per accedere allo sportello, è necessario fissare un appuntamento con i responsabili che, dopo aver ascoltato le problematiche – attraverso figure esperte come gli avvocati – verificano, dunque, se ci sono gli estremi per accedere al meccanismo di pratiche. «I debiti vanno pagati», ha sottolineato Marchetti, spiegando che lo sportello è un ausilio a cui potersi rivolgere e che agisce, a seconda dell’ entità dei debiti e delle condizioni economiche in cui versano le persone che ne fanno richiesta.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox