fbpx
26 Marzo 2001

TROPPI BAMBINI SENZA MEDICO DELLA ASL

    TROPPI BAMBINI SENZA MEDICO DELLA ASL MA A PAGAMENTO IL MEDICO ARRIVA SUBITO. BILANCIO DISASTROSO PER LE TASCHE DELLE FAMIGLIE IL CODACONS CHIEDE AL MINISTERO DELLA SANITA? NUOVI ACCORDI CON I MEDICI PER PIU? ORE DA DEDICARE ALL?ASSISTENZA MUTUATA

    IL CODACONS PREANNUNCIA UN RICORSO IN MASSA PER OTTENERE I RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE CON IL MEDICO PRIVATO QUANDO IL MEDICO DELLA ASL NON E? DISPONIBILE

    Il Codacons presenta ai sensi della L. 281/98 la diffida al Ministero della Sanità per ottenere i rimborsi delle spese sostenute per il medico privato nei casi in cui il medico della Asl non sia disponibile.

    Per il futuro, inoltre, il Codacons chiede che siano stipulati nuovi accordi con i medici affinché dedichino più ore all?assistenza mutuata.



    La legge sui consumatori consente alle associazioni di intervenire in sostituzione degli utenti singoli che hanno difficoltà a rivolgersi ciascuno all?autorità giudiziaria.


    Se entro 15 giorni il Ministro della Sanità non adotterà provvedimenti riparatori sarà il T.a.r. ad accertare le responsabilità e i risarcimenti dei danni che devono conseguire.


    L?attuale situazione di forte pregiudizio e sempre di maggior disagio per i bambini e per i genitori, che si trovano costretti a pagare medici privati, è dovuta ad una gestione inefficiente da parte delle Asl che hanno l?obbligo di garantire un medico ad ogni bambino.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox