fbpx
24 Novembre 2015

“Troppe foglie per strada”: il Codacons presenta un esposto

 “Troppe foglie per strada”: il Codacons presenta un esposto

– Parte oggi la prima denuncia del Codacons contro l’amministrazione del Commissario Francesco Paolo Tronca. L’esposto, presentato stamattina dall’associazione alla Procura della Repubblica di Roma, riguarda il problema delle foglie, che in questi giorni ricoprono intere strade e marciapiedi della capitale, rappresentando un grave pericolo per l’incolumità dei cittadini e per la sicurezza dei trasporti. «Abbiamo registrato la massiccia presenza di foglie bagnate un pò in tutta la città, con alcuni casi inquietanti come quello del Policlinico Umberto I, dove i marciapiedi adiacenti gli accessi sono praticamente invisibili e nascosti dal fogliame – spiega il presidente Carlo Rienzi – Tale situazione determina molteplici pericoli: causa cadute dei pedoni, nasconde buche e ostacoli, porta auto e scooter a slittare sull’asfalto. Non solo. Le foglie ostruiscono tombini e caditoie, determinando gli allagamenti che si registrano a Roma alla prima pioggia». Per tale motivo il Codacons ha chiesto alla Procura di aprire una indagine alla luce delle fattispecie di omissione e interruzione di pubblico servizio. «Chiediamo al Commissario Tronca di far intervenire l’Esercito – prosegue Rienzi – Ogni autunno nella capitale si ripresenta lo stesso problema, ma nessun serio intervento viene adottato per garantire la sicurezza. Siamo consapevoli dell’esistenza, allo stato attuale e dopo i fatti di Parigi, di altre priorità, ma non è certo possibile lasciare strade e marciapiedi in questo stato pietoso».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox