fbpx
21 Maggio 2010

TROPPE BUCHE STRADALI NEL XIII MUNICIPIO!

    IL SINDACO ALEMANNO DEVE DESTINARE A OSTIA, ACILIA E ZONE LIMITROFE PARTE DEI 68 MLN DI EURO STANZIATI CONTRO LE BUCHE DELLA CAPITALE

    Pochi giorni fa il Comune di Roma ha lanciato in pompa magna il piano straordinario contro le buche stradali, che prevede un maxi-stanziamento pari a 68 milioni di euro. “Siamo certi che di questi soldi, nemmeno un euro sarà destinato a migliorare la situazione disastrosa delle strade del XIII Municipio – attacca il vicepresidente Codacons, Giovanni Pignoloni – Come sempre accade, a beneficiare di opere di questo tipo sono le zone centrali della capitale e a forte vocazione turistica, mentre le periferie rimangono abbandonate a se stesse. Prova ne è lo stato pietoso in cui versano le strade di Acilia, Ostia, Vitinia, Infernetto, ecc., caratterizzate da buche disseminate ovunque, presenti da anni e mai sistemate”.
    “Nel corso degli anni la manutenzione è stata fatta male e poco, con la conseguenza che i cittadini non possono più nemmeno fare lo slalom tra le buche, visto che sono così numerose da non poter essere evitate. Chiediamo al Sindaco Alemanno di destinare al XIII Municipio parte dei finanziamenti annunciati per Roma – prosegue Pignoloni – e invitiamo il presidente Giacomo Vizzani e l’assessori ai lavori pubblici (soggetti a cui chiediamo un incontro urgente) ad unirsi alla nostra richiesta, così da risolvere definitivamente i problemi stradali della zona, e garantire maggiore sicurezza stradale ai residenti”.
    “Se Ostia, Acilia, Vitinia, e zone limitrofe non vedranno nemmeno un euro dal Comune – conclude Giovanni Pignoloni – porteremo i cittadini del XIII Municipio ad organizzare clamorose forme di protesta”.
     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox