6 Agosto 2010

TRENO DERAGLIA: CODACONS, SI INDAGHI SU SISTEMI SICUREZZA

           
            (ANSA) – NAPOLI, 6 AGO – "Un incidente gravissimo e
intollerabile". Così Carlo Rienzi, presidente del Codacons,
commenta il deragliamento di un treno della Circumvesuviana
avvenuto oggi a Napoli.
   "Se davvero il deragliamento, come pare dalle prime
indiscrezioni, è avvenuto per il superamento dei limiti di
velocità, viene da chiedersi quali siano i sistemi di sicurezza
di tale linea", afferma Rienzi. "Le moderne infrastrutture
ferroviarie, infatti, consentono di correggere eventuali errori
dei macchinisti, controllando in modo automatico la velocità
dei treni. La magistratura dovrà quindi fare chiarezza anche
sulle dotazioni tecniche di sicurezza della Circumvesuviana e
sul loro corretto funzionamento".
  Intanto il Codacons mette il proprio ufficio legale a
disposizione dei passeggeri coinvolti nell’incidente. "Costoro
– spiega Carlo Rienzi – possono chiedere il risarcimento dei
danni subiti, non solo fisici ma anche morali, in relazione alla
paura, al pericolo e allo stress subito".   (ANSA).
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox