1 Febbraio 2012

TRENO BLOCCATO A FORLI’: IL CODACONS ANNUNCIA AZIONI LEGALI IN FAVORE DEI PASSEGGERI

    TRENO BLOCCATO A FORLI’: IL CODACONS ANNUNCIA AZIONI LEGALI IN FAVORE DEI PASSEGGERI TRENITALIA DEVE RISARCIRE I VIAGGIATORI PER I DANNI MATERIALI E MORALI

    I passeggeri del treno intercity bloccato da ore alle porte di Forlì devono essere risarciti non solo per i danni materiali legati al ritardo del convoglio, ma anche per gli enormi danni esistenziali che stanno subendo oramai da ore.
    “Si tratta di un episodio gravissimo – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Trenitalia deve disporre indennizzi automatici in favore dei 600 passeggeri dell’Intercity, abbandonati al buio e al gelo, indennizzi proporzionati ai disagi subiti. In caso contrario, avvieremo tutte le azioni legali finalizzate a far ottenere equi risarcimenti per i viaggiatori”.
    Il Codacons invita i passeggeri del convoglio bloccato a Forlì a contattare l’associazione per aderire alle azioni di risarcimento, e domani l’organizzazione dei consumatori avvierà le dovute denunce civili e penali a tutela degli utenti ferroviari. 
     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox