12 Aprile 2010

tre anziane aggredite da un rottweiler a Milano

MILANO – Un cane rottweiler ha aggredito, mentre stavano dandogli del cibo, tre anziane, che si sono salvate solo grazie al provvidenziale intervento di un carabiniere, che ha abbattuto l’ animale dopo che ne aveva ferite gravemente due. E’ accaduto a Gaverina Terme, un centro del Bergamasco. In base alla ricostruzione dell’ accaduto fatta dai militari, le tre donne erano andate a nutrire l’ animale, un maschio di 6 anni di grossa taglia regolarmente chiuso in un recinto. Quando una delle tre ha aperto la porta, il rottweiler si è scagliato loro addosso. L’ anziana di 84 anni è stata ferita profondamente a testa, gola e braccia, mentre la cognata, di 81, ha subito lesioni nelle stesse parti del corpo, ma meno serie. La terza è riuscita a fuggire per chiedere aiuto. La più grave è ora ricoverata in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti di Bergamo, l’ altra al nosocomio Bolognini di Seriate. Nei prossimi giorni sarà sottoposta ad alcuni delicati interventi di chirurgia plastica. L’ anziana ha profonde ferite alla gola e alla testa, gravi traumi al torace e alcune costole rotte, ma secondo i medici gli organi vitali non sarebbero stati lesionati. Intanto il Codacons chiede il patentino obbligatorio per chi ha pitbull e rottweiler.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox