fbpx
26 Febbraio 2014

TRATTO TRA VIETRI E SALERNO CHIUSO AL TRAFFICO: “FRANANO” SUI CITTADINI RITARDI E DISAGI INSPIEGABILI;

    TRATTO TRA VIETRI E SALERNO CHIUSO AL TRAFFICO: “FRANANO” SUI CITTADINI RITARDI E DISAGI INSPIEGABILI;

    I DISAGI CHE DA ANNI PERSISTONO SULL’AMALFITANA, TRA LE 10 STRADE PANORAMICHE PIÙ BELLE DEL MONDO.

    IL CODACONS PRESENTERA’ UN DOSSIER IN PREFETTURA. 

    Centinaia di utenti stanno contattando il Codacons di Salerno per far sentire la loro voce sui disagi conseguenti alla chiusura al traffico del tratto stradale tra Salerno e Vietri.
    Gli utenti lamentano la carenza di comunicazione degli enti coinvolti circa i tempi dell’intervento di messa in sicurezza del costone. Non giungono indicazioni su quando verrà riaperto un tratto di strada che rappresenta uno snodo strategico di comunicazione tra il capoluogo e la provincia a nord. 
    Sconcerta constatare come la riunione con i sindaci dei comuni della costiera convocata dal Prefetto sia andata pressoché deserta, come se i disagi gravi e diffusi – sottolinea il Codacons – interessino poco i pubblici amministratori.
    Gli utenti lamentano anche il danno economico che deriva dalla chiusura della strada. Le esenzioni nel pagamento del pedaggio riguardano una fascia oraria che può interessare solo poche categorie di lavoratori, sono esclusi dalle agevolazioni ad esempio i liberi professionisti, le commesse di esercizi commerciali, i commercianti e tante altre categorie.   
    L’emergenza non è solo Vietri. Lungo tutta la costiera la situazione della viabilità è insostenibile.
    Gli utenti sono costretti a un’odissea quotidiana, la strada Amalfitana è interrotta da innumerevoli micro frane e smottamenti. I sensi alternati, regolati da semafori talvolta collocati da anni, rendono estremamente difficoltoso raggiungere il capoluogo, con tempi di percorrenza che si allungano a dismisura.
    Il ripetersi dei problemi di viabilità è oramai puntuale e lascia intendere che non vi è organicità negli interventi a difesa del territorio né programmazione nella manutenzione e nella messa in sicurezza della rete viaria. 
    Il Codacons, nei prossimi giorni, presenterà un dossier in Prefettura per evidenziare i disagi patiti dagli utenti della strada che da Amalfi porta a Salerno e che è definita una delle 10 strade panoramicamente più belle del mondo.
    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox