fbpx
20 Luglio 2019

Trasporto aereo, Codacons incontra Enac e chiede più tutele per i viaggiatori

 

Una delegazione del Codacons ha incontrato ieri il Presidente dell’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile), Nicola Zaccheo, proprio durante il periodo in cui gli italiani vanno maggiormente in vacanza utilizzando il trasporto aereo.
L’incontro ha avuto ad oggetto le principali doglianze dei passeggeri: dalle cancellazioni ai ritardi, dalle mancate riprotezioni agli indennizzi previsti dalla normativa europea.
Il Codacons – attraverso i Presidenti Carlo Rienzi, Marco Ramadori e Gianluca Di Ascenzo, e con l’Avv. Valeria Graziussi – ha sollecitato l’Enac ad attivarsi con azioni di moral suasion per spingere le compagnie aeree a distribuire la carta dei diritti del passeggero e rendere i viaggiatori più consapevoli dei loro diritti.
Il Presidente Enac si è mostrato favorevole e ha apprezzato molte proposte e iniziative del Codacons, quali, ad esempio, il desk informativo dell’associazione presso l’aeroporto di Fiumicino che raccoglie le segnalazioni dei viaggiatori circa disservizi o altri problemi, fornisce assistenza su voli cancellati, ritardi, bagagli smarriti, e consulenza su tutti i temi consumeristici.
L’Enac si è dichiarata disponibile a sostenere lo sviluppo di canali per la gestione dei reclami e la soluzione conciliativa delle controversie.
L’associazione, poi, ha espresso approvazione per le proposte formulate dall’Enac di rendere più rapido ed efficiente il procedimento sanzionatorio.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox