1 Giugno 2006

TRAGHETTO NAPOLI-CATANIA BLOCCATO IN MARE PER AVARIA

    IL CODACONS: I PASSEGGERI VANNO RISARCITI. SI RIVOLGANO AL GIUDICE DI PACE







    I 250 passeggeri del traghetto Napoli-Catania rimasto bloccato in mare per un?avaria al motore, devono essere risarciti.

    Lo sostiene il Codacons, che spiega: il guasto tecnico ha provocato evidenti danni ai passeggeri del traghetto, che non hanno potuto raggiungere il luogo di destinazione nei tempi prefissati; oltre ciò si aggiunge lo stress e la paura che gli stessi hanno ingiustamente subito.

    Per questo il Codacons ritiene che ai passeggeri rimasti bloccati in mare, spetti non solo il rimborso del biglietto, ma anche un risarcimento per i danni morali e materiali subiti. Se tale indennizzo non verrà accordato, i viaggiatori possono rivolgersi all?associazione per avviare azioni legali dinanzi al Giudice di pace.



    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox