12 Aprile 2012

Traffico in tilt per test di Medicina

Traffico in tilt per test di Medicina

ROMA Code chilometriche ieri mattina in via Aurelia a Roma con incolonnamenti che arrivavano fino a Fregene, traffico in tilt e decine di auto bloccate in strada a causa dell’ affollamento davanti all’ hotel Ergife, dove si stavano svolgendo i test per gli 8 mila aspiranti medici chiamati a svolgere la prima prova di ammissione per la Facoltà di Medicina dell’ Università Cattolica. Nonostante l’ intervento della Polizia Municipale, impegnata per diverse ore con 40 agenti, sono stati molti i disagi alla circolazione. E non c’ erano solo code di autovetture ma anche file di genitori e ragazzi a piedi in una sorta di processione iniziata fin dall’ alba, per giungere in orario la sede dei test dopo aver parcheggiato le auto a chilometri di distanza. E il caos si è ripetuto alla fine della prova d’ esame quando un fiume di migliaia di persone si è incamminato sotto la pioggia in strada affollando di nuovo la via Aurelia all’ uscita dall’ hotel Ergife. In una manciata di minuti il traffico è ripiombato nella paralisi. Ma l’ esame come è andato? «Troppo poco tempo per affrontare il test, ma domande adeguate. Più del traffico» hanno risposto ironizzando tanti ragazzi a pochi minuti dalla fine dei test. I partecipanti erano ottomila ma solo il 3% potrà frequentare la facoltà. «Dopo i pesanti disagi per cittadini e automobilisti», il Codacons chiede ora provvedimenti per evitare in futuro il ripetersi di simili situazioni: «Crediamo – dice l’ associazione consumatori – sia giunta l’ ora di dislocare simili eventi fuori dalla città».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox