16 Giugno 2019

TOTTI LASCIA LA ROMA, CODACONS: NON LO RIMPIANGEREMO

SUOI SPOT A FAVORE DEL GIOCO D’AZZARDO NON HANNO RESO BUON SERVIZIO AL PAESE E AI CITTADINI SPINGENDO GIOVANI A GIOCARE

Controcorrente il Codacons su Francesco Totti, dopo la notizia circa il suo addio ufficiale alla Roma.
“Mentre da più parti si stracciano le vesti per la decisione dell’ex Capitano della Roma, dal canto nostro siamo certi che non rimpiangeremo il suo addio alla società – spiega il presidente Carlo Rienzi – Le doti sportive di Totti sono innegabili, ma un campione lo si riconosce non tanto per le sue imprese sul campo, quanto per le azioni di cui si rende protagonista fuori dai campi da gioco. In tal senso Francesco Totti, che ha fatto per anni da testimonial al gioco d’azzardo attraverso una serie di spot televisivi, non ha reso un gran servizio al paese e di certo non ha aiutato la lotta alla ludopatia. Al contrario la sua decisione di sponsorizzare i giochi ha spinto migliaia di cittadini specie giovani ad avvicinarsi all’azzardo, con tutte le conseguenze sociali e sanitarie del caso” – aggiunge Rienzi.
Per tale motivo il Codacons non rimpiangerà il ruolo di Totti nella Roma e anzi ritiene una buona notizia l’addio dell’ex capitano alla società di calcio

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox