8 Gennaio 2009

Tor Pignattara Bus si schianta contro un tir: 6 feriti

Una frenata «lunga» causata dall’asfalto reso viscido dalla pioggia. Uno schianto terribile: un bus della linea «105» è finito ieri mattina alle 7.10 contro un tir parcheggiato in doppia fila su via Casilina, a Tor Pignattara, per permettere all’autista rumeno, di 32 anni, di scaricare merce in un supermercato. Nell’incidente sono rimaste ferite 6 persone soccorse dalle ambulanze del «118»: quattro passeggeri, in codice verde all’ospedale San Giovanni, l’autista Trambus, G.P., 28 anni, in forte stato di choc, e suo padre, E.P., di 58, anche lui dipendente dell’azienda di trasporto, ricoverato in codice rosso al Figlie di San Camillo con trauma cranico e toracico. Per liberare uno dei feriti dalle lamiere è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Il tamponamento, nel quale sono rimaste danneggiate anche alcune auto, è il terzo incidente a mezzi pubblici in tre settimane dopo l’investimento di un automobilista al Portuense da parte di un autista con tracce di cocaina nel sangue e l’altro conducente morto per infarto dopo un sinistro a Trastevere alla vigilia di Natale.  Ieri il Codacons ha chiesto all’Atac di «imporre a tutti gli autisti narcotest periodici altrimenti proclameremo uno sciopero dei passeggeri». Trambus, che gestisce gli autisti dei mezzi Atac, ha risposto che «i controlli sono già previsti dalla legge e dai regolamenti interni all’azienda, che da fine dicembre si è impegnata a controlli a campione dei 6.500 dipendenti».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox