14 Luglio 2015

TIFOSI FEYENOORD: CODACONS AMMESSO PARTE CIVILE NEL PROCESSO

    TIFOSI FEYENOORD: CODACONS AMMESSO PARTE CIVILE NEL PROCESSO

    VITTORIA DELL’ASSOCIAZIONE IN RAPPRESENTANZA DI TUTTA LA CITTÀ LESA DALLA VIOLENZA DEI TIFOSI

    Si è svolta questa mattina dinanzi la quinta sezione penale del tribunale di Roma la prima udienza del processo nei confronti dei tifosi del Feyenoord che in occasione della partita di coppa Uefa dello scorso febbraio hanno messo a ferro e fuoco la città.
    Ennesimo successo del Codacons, rappresentato dall’avvocato Vincenzo Rienzi e difeso dall’avvocato Valerio Silvetti dello Studio legale Castiello, che è stato ammesso come parte civile, per la prima volta in un processo nel quale vengono contestati agli imputati reati contro la persona fisica.
    Il collegio ha rinviato l’udienza al 12 gennaio per iniziare l’istruttoria dibattimentale.
    “È un importante successo per il Codacons e per i cittadini, perché ora sarà possibile far valere gli interessi della collettività nei confronti dei tifosi violenti” – commenta il Presidente Codacons,  Carlo Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox