2 Ottobre 2008

THYSSEN: ACCOLTE PARTE CIVILE ENTI LOCALI, NON TUTTI OPERAI

 Il gup del tribunale di Torino

Francesco Gianfrotta ha oggi accolto la costituzione di parte

civile di Regione Piemonte, Comune e Provincia di Torino nel

processo a carico dei manager della ThyssenGroup, dove il 6

dicembre dello scorso hanno scoppiò un incendio che causò la

morte di sette operai. Accolte anche le costituzioni dei

sindacati (Fiom, Fim,Uilm e Cobas), dell’associazione medicina

democratica, mentre non è stata accettata la richiesta del

Codacons.

   Sul fronte dei lavoratori il gup ha accettato soltanto 46

richieste sulle 100 presentate. In particolare le 54 non accolte

sono di quei lavoratori che prima e dopo il rogo (addirittura il

giorno dopo la tragedia) hanno firmato il verbale di

conciliazione in sede sindacale con l’azienda.

   Le costituzioni di parte civile accolte riguardano solo i sei

imputati. Nessuna costituzione è stata ammessa contro

l’azienda.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox