5 Novembre 2014

Test medicina: Codacons studia ricorso collettivo

Test medicina: Codacons studia ricorso collettivo

(ANSA) – ROMA, 5 NOV – Il Codacons ha pubblicato sul proprio sito il modulo attraverso il quale i medici che hanno partecipato ai test di ammissione per le scuole di specializzazione in medicina del 29 e 31 ottobre, possono difendere la propria posizione e far valere i propri diritti in relazione all’errore commesso dal Cineca. “Stiamo già fornendo assistenza a centinaia di candidati che hanno deciso di rivolgersi al Codacons per ottenere tutela – spiega l’associazione – Il nostro scopo è quello di difendere gli interessi dei medici di fronte a un grossolano errore che può avere per loro conseguenze enormi, e che non può certo essere risolto inficiando due quesiti. La decisione del Ministero di riconoscere la validità di 28 domande su 30, nonostante lo scambio dei quiz, altererà infatti le graduatorie finali, legittimando una pioggia di ricorsi da parte degli esclusi. In tal senso l’ufficio legale del Codacons, associazione che assieme alle organizzazioni degli studenti è scesa in prima linea sul caso e si sta battendo più di tutti per i diritti di chi ha sostenuto le prove, sta studiando le basi di un ricorso collettivo al Tar del Lazio in favore dei bocciati”. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox