26 Settembre 2013

Test di ingresso a Medicina: «Sequestrate i risultati»

Test di ingresso a Medicina: «Sequestrate i risultati»

M In arrivo una pioggia di ricorsi sullo svolgimento dei test per entrare alla facoltà di Medicina. Ad annunciarli è il Codacons che ha intenzione di chiedere a tutte le Procure delle università che hanno una facoltà di Medicina e Chirurgia, e dunque anche Chieti, il sequestro delle prove svolte dai candidati lo scorso 9 settembre. Secondo l’ associazione dei consumatori ci potrebbero essere errori e irregolarità nella compilazione della graduatoria finale. «Da più parti sono state denunciate gravi anomalie, riscontrate dagli stessi studenti durante le prove», dice l’ associazione. Si va da errori che sarebbero contenuti nelle domande dei test alla presunta violazione dell’ anonimato. Si tratterebbe in ogni caso, sottolinea il Codacons, di «situazioni in grado di inficiare i test d’ ingresso». Per tali ragioni l’ associazione chiede alla magistratura di attivarsi «sequestrando cautelativamente i risultati delle prove» e invita gli studenti ad aderire al ricorso collettivo contro il numero chiuso a Medicina avviato dall’ associazione.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this