9 Aprile 2014

Test d’ ingresso a Milano: la carica degli aspiranti medici e odontoiatri

Test d’ ingresso a Milano: la carica degli aspiranti medici e odontoiatri

Milano, 8 aprile 2014 – Giornata di test d’ ingresso alle facoltà di Medicina e Odontoiatria . A Milano le prove di sono svolte dalle 11 alle 12.40 nei settori didattici di via Celoria , via Golgi e via Venezian . Nel complesso erano 3.802 gli aspiranti medici e dentisti. In statale gli iscritti erano 3.359, si sono presentati in 3.802, in Bicocca su 1.377 iscritti hanno preso parte al test in 1.339. In concomitanza con l’ inizio dei test d’ ingresso per Medicina , gruppi di studenti si sono mobilitati stamani in diversi atenei per denunciare le conseguenze del numero chiuso . A Roma, Milano, Padova, Bologna e Torino con presidi e blitz i giovani hanno ribadito la propria contrarietà a un sistema di selezione “discriminante e sbagliato che mette sotto scacco il futuro di un’ intera generazione e quello del Paese tutto”. Critico anche il Codacons per il quale “fare questi test ad aprile non solo è assurdo e inammissibile, ma anche discriminatorio. Distrae, infatti, gli studenti dalla preparazione agli esami di maturità e favorisce chi lo scorso anno non è stato ammesso e che ora ha più tempo per prepararsi rispetto ai maturandi. Senza contare – prosegue l’ associazione – che i test di accesso non solo sono anacronistici, ma riducendo a priori il numero dei futuri medici, violano il principio del libero accesso alle professioni, oltre a violare il diritto allo studio sancito dall’ art. 3, 33 e 34 della Costituzione”.
 
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox