8 Novembre 2002

TERREMOTO: `ICONA`, A NATALE DITE NO AD UN NUOVO TELEFONINO

TERREMOTO: `ICONA`, A NATALE DITE NO AD UN NUOVO TELEFONINO

INVECE DI REGALI `DANNOSI`AIUTARE RICOSTRUZIONE SAN GIULIANO

Per Natale non mettete sotto l`albero
un nuovo telefonino perché “la metà dei soldi pagati dalle
società telefoniche per le licenze dei nuovi telefonini
inutili e dannosi basterebbe per mettere in sicurezza tutte le
scuole d`Italia“. Lo chiede `Icona`, il `cartello` nato oggi da
una intesa dei consumatori con l`ambiente e alla quale
aderiscono Codacons, Adusbef e Federconsumatori e che ha dato il
via alla campagna “Metti sotto l`albero la sicurezza…
l`Icona“.

Le associazioni che aderiscono ad `Icona` “invitano le
famiglie a versare, discutendone prima con i propri ragazzi, il
costo di uno di questi assurdi apparecchietti per la
ricostruzione della scuola di San Giuliano e per interventi di
verifica straordinaria della sicurezza della propria scuola
creando un fondo della cassa scolastica delle singole scuole
destinato ad interventi di controllo e a corsi di aggiornamento
per gli insegnanti e gli studenti sull`ambiente e sui danni al
patrimonio geologico che determinano tragedie come quella della
scuola del Molise, fondo alimentato proprio da queste donazioni
natalizie“.
Le associazioni di `Icona` si impegnano inoltre a fornire
agli istituti scolastici, se richiesto, le proprie competenze
attraverso le tante sedi territoriali. Tutti i Dirigenti degli
istituti italiani invitati ad aderire alla campagna “Metti
sotto l`albero la sicurezza… l`Icona“ chiede l`aiuto e la
collaborazione dei sindacati della scuola e le associazioni dei
Presidi e Direttori didattici per la realizzazione della
campagna e la diffusione della scheda `Scuola sicura` per
verificare lo stato di sicurezza del proprio Istituto. Hanno
già aderito la Confsal Snals.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox