16 Aprile 2009

TERREMOTO: GIANNINI (ISVAP), A STUDIO POLIZZA OBBLIGATORIA

    IL CODACONS: UNA FOLLIA! FAREBBE ARRICCHIRE SOLO LE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONI  
     
    SE LE CASE SONO COSTRUITE BENE NON SERVE ALCUNA POLIZZA ASSICURATIVA

    “Semplicemente una follia”. Così Carlo Rienzi, Presidente Codacons, giudica la proposta del presidente Isvap Giancarlo Giannini, circa l’obbligatorietà di una polizza assicurativa sulle abitazioni contro le calamità naturali.
    “L’assurdità di una tale polizza è palese – prosegue Rienzi – se le strutture abitative sono sicure, costruite bene e nel rispetto delle leggi, non serve alcuna assicurazione. Laddove invece vi siano situazioni di rischio, queste vanno sanate con interventi atti a garantire la sicurezza totale delle case, e non a suon di polizze. Una assicurazione obbligatoria sulle abitazioni sarebbe nient’altro che un enorme regalo alle imprese assicuratrici, che si arricchirebbero ulteriormente a tutto danno dei cittadini”.
    “Qualora il Governo osasse mettere nero su bianco una tale proposta – conclude Carlo Rienzi – presenteremo ricorso in tutte le sedi opportune, fino a sollevare l’incostituzionalità della polizza obbligatoria”.  
     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox