23 Giugno 2001

TAV: IL CODACONS SI COSTITUIRA? PARTE CIVILE

    GIA? A SUO TEMPO L?ASSOCIAZIONE AVEVA IMPUGNATO IL RICORSO AL TAR I CAMPI ELETTRICI GENERATI DAI TAV PRODUCONO UN ALLARMANTE INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO




    E? di oggi la notizia secondo la quale la magistratura ha posto sotto sequestro i cantieri per la realizzazione dei TAV nella tratta Bologna ?Firenze. Il CODACONS, a suo tempo aveva impugnato il ricorso al TAR . L?associazione, in base alla legge Bassanini, è riconosciuta associazione ambientalista e per questo motivo il CODACONS della Toscana nella persona del suo responsabile Dott. Leonardo Livi, si costituirà parte civile nel processo. Infatti il CODACONS ritiene altamente pericolosi i campi elettrici generati dal TAV ,che producono inquinamento elettromagnetico

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox