17 Febbraio 2020

TASSISTA AGGREDITO A ROMA, CODACONS: CITTA’ E’ FAR WEST

     

    MANCANO CONTROLLI E LA NOTTE REGNA ANARCHIA

    L’episodio del tassista picchiato e derubato dimostra, qualora ce ne fosse ancora bisogno, come Roma sia sempre più un far west, una giungla urbana dove la sicurezza dei cittadini non è sufficientemente garantita.
    “Si tratta di una vicenda grave che riporta la questione sicurezza in primo piano – afferma il presidente Carlo Rienzi – La notte a Roma, e specie nelle periferie, regna l’anarchia più assoluta: mancano del tutto i controlli e le forze dell’ordine non riescono a presidiare il territorio, che diventa terreno fertile per criminali e malintenzionati. A farne le spese sono i cittadini o chi, come i tassisti, lavora in orari notturni e non può svolgere serenamente la propria attività”.
    “E’ evidente la necessità di incrementare sia i controlli, sia la presenza di agenti delle forze dell’ordine nelle zone più periferiche, per garantire la legalità e tutelare l’incolumità di residenti e lavoratori” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox