13 Novembre 2002

Tariffe non sempre trasparenti

Tariffe non sempre trasparenti e dal costo eccessivo, auto insufficienti quando servono di più – cioè di sera e nei festivi o nei casi di pioggia o sciopero dei mezzi pubblici -, conducenti che allungano il percorso o scelgono apposta vie trafficate: sono queste le principali lamentele che il Codacons riceve o rileva sul servizio dei taxi a Milano. Fra le altre contestazione degli utenti – afferma in una nota l`associazione – il fatto che i tassisti non accettino corse brevi e talvolta fingano di non avere il resto o lo diano sbagliato. E ancora viene rilevata scarsa cortesia, non sempre è certo il rilascio della ricevuta e ancora i guidatori non rispetterebbero i divieti o i limiti di velocità. Dunque, quadro certamente non positivo quello tracciato dal Codacons per il quale «le tariffe sono un mistero».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox