30 Giugno 2022

TARIFFE LUCE E GAS, CODACONS: EVITATA STANGATA SU FAMIGLIE, MA NEL 2022 SPESA PER ENERGIA SALITA DI 645 EURO A NUCLEO

    BICCHIERE E’ ANCORA MEZZO VUOTO. UE IMPONGA PREZZI FISSI DI ELETTRICITA’ E GAS

    Evitata una nuova stangata per i consumatori italiani, ma la spesa per le bollette di luce e gas rimane comunque elevatissima e salirà complessivamente tra gennaio e dicembre 2022 di +645 euro a famiglia (+285 euro la luce, +360 euro il gas), a causa degli aumenti tariffari scattati nei mesi scorsi.
    Lo afferma il Codacons, commentando l’aggiornamento trimestrale delle tariffe varato poco fa dall’Autorità.
    “Sul fronte dell’energia il bicchiere è ancora mezzo vuoto, e non basta la decisione odierna di Arera che, ricordiamo, mantiene sostanzialmente stabili le tariffe solo grazie agli oltre 30 miliardi di euro stanziati complessivamente dal Governo per contrastare il caro-bollette – afferma il presidente Carlo Rienzi – Le misure adottate fino ad oggi non bastano a risolvere l’emergenza, e per questo chiediamo l’intervento dell’Unione Europea affinché, a fronte dell’emergenza energia, imponga prezzi fissi per l’elettricità e il gas, bloccando le speculazioni in atto” – conclude il presidente Codacons.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox