16 Novembre 2022

TAR, INAMMISSIBILI RICORSI AZIENDE ENERGIA SU EXTRAPROFITTI. CODACONS: ACCOLTE NOSTRE TESI SOSTENUTE IN GIUDIZIO

    ORA AZIENDE DOVRANNO PAGARE TASSA O VANNO INCONTRO A DENUNCE. GOVERNO ALZI ALIQUOTA ED ESTENDA PLATEA

    Con la decisione odierna il Tar del Lazio ha accolto tutte le tesi del Codacons, intervenuto in giudizio contro il ricorso promosso dalle società energetiche, e ha riconosciuto la correttezza della tassa sugli extraprofitti. Lo afferma l’associazione dei consumatori, commentando la pronuncia del tribunale amministrativo.
    Ora le aziende dell’energia non hanno più scusanti e devono versare allo Stato la tassa sugli extraprofitti contribuendo alla lotta al caro-energia, pena inevitabili denunce e azioni giudiziarie in caso di ulteriore rifiuto – spiega il Codacons – La decisione del Tar che legittima il contributo richiesto alle società deve essere inoltre da stimolo al Governo sia per incrementare l’aliquota della tassa, come richiede anche l’Europa, sia per estendere la platea dei soggetti interessati, estendendo il contributo a banche, assicurazioni, società farmaceutiche, aziende dell’e-commerce e farmacisti, che nell’ultimo biennio hanno registrato utili in enorme crescita.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox